futuristic vehicle and graphical user interface(GUI). intelligent car. connected car. Internet of Things. Heads up display(HUD).

Le industrie automobilistiche ed elettroniche stabiliscono le priorità

AIAG, IPC e SEMI* hanno invitato rappresentanti di aziende globali a discutere e a considerare le sfide del settore in base alla loro importanza e alla fattibilità delle soluzioni. Sedici i leader coinvolti con funzioni in aree tecnico/ingegneristica, della qualità, della strategia e degli acquisti/marketing di OEM di veicoli, Tier 1 automobilistico, fornitori di componenti per semiconduttori e apparecchiature di elaborazione e fornitori di componenti/dispositivi elettronici e tecnologie di elaborazione che si sono riuniti per il focus group virtuale svoltosi a settembre 2021. Quando è stato chiesto loro di elencare quali sfide dell’elettronica automobilistica siano pronte per la cooperazione industriale e il supporto associativo, i leader hanno dato priorità alla qualità e all’affidabilità, alla resilienza e alla trasparenza della catena di approvvigionamento e all’elettrificazione. Da un sondaggio precedente sullo stesso argomento, sempre promosso da AIAG, IPC e SEMI, sono emerse 22 aree di sfida, ridotte poi a una top ten in base all’impatto e all’urgenza. Tra questi erano inclusi ” requisiti dei clienti poco chiari, disponibilità dei componenti, migliore chiarezza negli standard di settore e la garanzia che gli standard di settore coprano più condizioni non conformi (Tier 2, Device Manufacturer) ecc. A seguito di questi risultati, il gruppo è arrivato a una top three:
  1. Resilienza della catena di approvvigionamento
  2. Qualità/Affidabilità – Zero Difetti
  3. Elettrificazione

Resilienza e trasparenza della catena di approvvigionamento

I numerosi eventi “imprevisti”, tra cui il Covid, hanno avuto un peso nel determinare questa scaletta, tuttavia i tempi di attesa prima della pandemia erano già lunghi e la gestione dell’inventario non utilizzava un sistema di resilienza a cambiamenti significativi. I principali aspetti discussi sono stati la mancanza di trasparenza rispetto a quale inventario è realmente disponibile e chi detiene l’offerta: ostacoli questi alla previsione e alla misurazione del rischio. Il gruppo ha espresso il desiderio di una filiera più semplice o almeno più comprensibile ed è concorde che il co-sviluppo di soluzioni industriali e la cooperazione assicurino un risultato migliore. Le potenziali soluzioni suggerite includevano un modo per accelerare l’approvazione di nuove soluzioni da nuove fonti; l’inventario delle capacità di produzione e l’istruzione relativa all’accuratezza e ai vantaggi delle piattaforme software che aggregano l’inventario tra i fornitori.

Qualità e affidabilità

La qualità e l’affidabilità sono apparse in diverse forme nelle prime dieci sfide, ma ancora più importante è la chiarezza sul significato di “zero difetti” di cui esiste un’ampia gamma di definizioni. Spostare l’attenzione dall’ispezione alla prevenzione è fondamentale. È ancora in corso una discussione sulle soluzioni per l’affidabilità e su ciò che è realisticamente fattibile. Una definizione più chiara del concetto e del metodo di misurazione di “Zero Difetti” andrebbe certamente a vantaggio dell’industria.

Elettrificazione

L’elettrificazione è stata rilevata come un’esigenza urgente, mentre le tecnologie avanzate rappresentano una sfida continua da sviluppare a lungo termine. Le sfide dell’elettrificazione sono: componenti che hanno un alto valore e sono prodotti spesso al di fuori degli Stati Uniti, la progettazione richiede tempo ed è molto complessa, i test sono insufficienti, l’affidabilità delle nuove tecnologie non è completa per il settore automobilistico, la produzione implica sempre più la manipolazione di componenti pericolosi, c’è attenzione dei media sugli incidenti e i nuovi fornitori nel settore automobilistico sono disinformati. Per iniziare ad affrontare questi problemi, il gruppo vorrebbe informazioni più complete sui fornitori, per sviluppare soluzioni e localizzare la fornitura di parti e materiali cruciali.

*AIAG (Automotive Industry Action Group), IPC is global association that helps OEMs, EMS, PCB manufacturers and suppliers build electronics better; SEMI in the global industry association representing the electronics manufacturing and design supply chain.

Fonte IPC